torta carnevale

torta carnevale

giovedì 22 gennaio 2009

IL MISTERO DELLA TERRATREPOLI



In risposta alle numerose richieste pervenute sono a pubblicare una foto della "terratrepoli".
Chiunque la riconoscesse anche con un altro nome può comunicarmelo....
Nel frattempo continueremo a fare ulteriori ricerche.

5 commenti:

  1. Anch’io ti avevo chiesto informazioni sulla terratrepoli quando l’avevi usata nella tua ricetta della lombata.. che gentile a postare la foto, grazie Stefi!
    Devo dire che somiglia proprio all’insalatina che mia nonna e mia mamma coglievano in campagna durante le passeggiate quando ero bambina. Domani farò vedere la foto anche a mia madre sperando che mi sappia dire se si tratta proprio di quella, ed in caso come la chiamiamo noi qui a Roma e dintorni.
    Ciao Sabi.

    RispondiElimina
  2. Rieccomi, ciao Stefi! Il nome della piantina che coglievamo dalle nostre parti e che ha proprio tutte le caratteristiche della tua terratrepoli, non lo ricorda nemmeno mia madre :-( sono tante le erbe selvatiche commestibili, che si finisce per fare confusione! Con l’occasione vorrei segnalare questa mostra di cui per caso ho trovato info in rete, per chi si trovasse nelle vicinanze di Lucca: “Erbe spontanee nella tradizione alimentare del Capannorese” che si svolgerà in località Pieve e S. Andrea di Compito - Capannori (LU), nei giorni 15/16 – 22/23 – 28/29 marzo 2009. Saranno esposte, con i loro i nomi specifici, quelli comuni e vernacolari, oltre 70 specie vegetali tra le più rappresentative della tradizione alimentare del Capannorese, principalmente erbacee, aromatiche e non; verranno indicati i periodi di raccolta, l’ambiente di crescita, le pratiche alimentari ed eventuali impieghi nella medicina popolare ed altre curiosità…..
    Questo è il link: http://www.camelielucchesia.it/?p=539

    Ciao, buona settimana.
    Sabi

    RispondiElimina
  3. Ciao Sabi, ti ringrazio di informarmi sempre sui vari eventi che si trovano in rete, vedrò di andare alla mostra di Lucca.
    Scusa se ti ho risposto in ritardo..... ma il lavoro e il resto!!!
    Buona settimana
    Stefi

    RispondiElimina
  4. Mi fa piacere cara Stefi, quando troverò di nuovo qualcosa di interessante ed attinente, lo posterò volentieri; il tuo blog sta crescendo con tante ricette tutte da provare, passo sempre qui per pranzo ;-) ti lascerò anch’io qualche commento qui e là.

    Buona giornata e buon lavoro (non solo in cucina… :-(

    RispondiElimina
  5. Ti ringrazio nuovamente Sabi, grazie anche per seguirmi costantemente.
    Appettando altre novità ti saluto cordialmente.

    RispondiElimina