torta carnevale

torta carnevale

martedì 13 aprile 2010

TROTE SALMONATE AL SALE ROSA DELL'HIMALAYA

Ciao amici e amiche carissimi, vi ringrazio tantissimo delle visite per sapere come stavo e augurarmi una pronta guarigione.
Eccomi, sono di nuovo tra voi, contenta di ricominciare ad aggiornare il blog con ricette veloci e stuzzicanti.
Inizio la settimana con una ricettina di pesce, le trote salmonate che aimè, non avevo voluto mai assaggiare perchè troppo snob per mngiare pesce di fiume.
Invece devo ricredermi, è un pesce polposo e delicato, che si presta bene nelle diverse cotture.
Per questa ricetta ho scelto la cottura al forno.
Anzi, diciamola tutta, Alessandro il mio compagno ha scelto di farle al forno, con tutta una serie di accorgimenti suoi e devo dire che è stato bravissimo, le trote erano delicatamente saporite, morbidissime e ce le siamo pappate tutte!!!!!!!!!!!

Ma ora bando alle ciance, passiamo alla ricetta:



Ingredienti per due persone:

2 trote salmonate di fiume
1 spicchio di aglio
2 cucchiai di olio evo
2 rametti di timo
1 cucchiai di capperi
1 ciuffo di prezzemolo
2 cucchiai di sale rosa dell'himalaya.
1/2 bicchiere di vino bianco ( io ho optato per questo toscano "Terre di Tufi", molto fruttato)



Procedimento:

Prendete le trote, evisceratele e lavatele bene sotto acqua corrente, tritate l'aglio e il prezzemolo e cospargetelo sopra le trote, che avrete messo nella leccarda del forno sopra alla carta forno.
Mettete un poco di trito anche all'interno della pancia e salate leggermente ( solo l'interno).
Unite i capperi, il timo, una macinata di pepe e per ultimo il sale dell'himalaya e un filo di olio.
Portate il forno a 180° ventilato, inserite dentro la leccarda e dategli una quindicina di minuti di cottura, a questo punto, aprite il forno e sfumate col vino, girate le trote e fate cuocere ancora per quindici minuti, fino a che il sale è diventato di un bel colore ambrato.
E buon appetito!!!!!!!!
Abbiamo accompagnato le trote ad un tortino di asparagi fumante, FANTASTICHE!!!!!!!


28 commenti:

  1. Bentornata tesorina!!!
    Amo molto il pesce e la trota salmonata la mangio molto spesso.
    Così come l'ha preparata tu è ottima!
    Bacioni ♥

    RispondiElimina
  2. ciao Stefi!!!!!!!!
    che bello risentirti:)))))))))!!!
    sono proprio contenta!!!!!!!!
    la trota salmonata mi piace molto, diversi anni fa la mangiavo spessissimo!!!
    buonissime con il timo!! e bellissimo il piatto!!
    bacioniiiiiii

    RispondiElimina
  3. Ciao Stefi, bentornata carissima. Allora sei di nuovo in forma? Con queste belle trote mi sentirei meglio anch'io. Bacioni!

    RispondiElimina
  4. Ancora bentornata !!!!!
    Belle trote, il timo e' perfetto ;-)

    RispondiElimina
  5. che buoneeeeeeeeeeeeeeeeeeee!!:)adoro il pesce...devo provarle queste trote!:)

    RispondiElimina
  6. Ciao cara, bentornata...sono contenta di sentirti!!!! ottima ricetta, veloce e saporita!!! un abbraccio

    RispondiElimina
  7. Ciao Stefy!Non ti chiedo come stai perchè intuisco che va tutto bene,sono contenta!!!
    Invece io ho imparato a mangiare il pesce di fiume,di solito ci dividiamo 1 trota in 3 come secondo!

    RispondiElimina
  8. Tesoroooooooo bentornata! ^_^ felice di rivederti!!!
    Le mangiavo spesso da piccola E' vero sono polpose...che buone! Amo le preparazioni profumate e delicate per il pesce
    Baci a presto

    RispondiElimina
  9. Mmhh! Il pesce cucinato così mi piace un sacco!!!Buonissimo, saporitissimo,ma soprattutto dietetico!! Bravissima! Grazie della ricetta e di essere passata da me!! Bacioni.

    RispondiElimina
  10. ciao tutto ok? il sale dell'himalaia nobilita un pesce povero ma ricco per la salute come la trota

    RispondiElimina
  11. Bentornata tesoro! Le tue trote sono una goduria! Un tripudio di profumi e ottimo l'accompagnamento con il tortino di asparagi! Bravissima! Un bacione e a presto

    RispondiElimina
  12. ciaooooo ! felice di ritrovarti ! che bel piatto che ci fai trovare, adoro il pesce !

    RispondiElimina
  13. Ciao Stefi ben tornata anche a te!!! fantastica questa ricettina dal profumo di fiume!!! bacioni Faby

    RispondiElimina
  14. BENTORNATA!!!!!!!!!!!!!!
    un bacione
    Silvia

    RispondiElimina
  15. buonaaaa! questa la posso mangiare senza capperi e vino ma è buona lo stesso :-)))

    RispondiElimina
  16. le ho giusto mangiate alla griglia ieri sera...certo che le tue preparate così sono davvero eccezionali! complimenti!

    RispondiElimina
  17. Ma che bel piatto! Che bontà!!!

    RispondiElimina
  18. Bentornata mia cara!!! E questo piatto stuzzicante è proprio adatto a festeggiare l'occasione!
    Baci
    Stefania

    RispondiElimina
  19. Bentornata, spero che tutto sia andato per il meglio e che la tua mano sia di nuovo pienamente in salute... Le tue trote sono divine, il sale dell'Himalaia conferisce loro quella nota in più che le rende appetitosissime... ti dirò che anche il tortino con cui le hai accompagnate mi stuzzica tanto! Un abbraccio e a presto. Deborah

    RispondiElimina
  20. bien venue parmi nous
    tu nous ramènes avec toi une superbe recette qui me tente beaucoup, j'adore
    à bientôt

    RispondiElimina
  21. Ciao Ste,non sapevo del tuo intervento,mi dispiace non averti dato il mio "il mio in bocca al lupo" Spero che sia andato tutto ok e che la mano è di nuovo pronta per mettersi ai fornelli... ma a quanto pare si... la trota non la mangio a parte quella salmonata e questa mi sembra ottima!!!

    RispondiElimina
  22. Ciao! bentornata!!
    e proprio con un piatto leggero ma molto gustoso!
    un bacione

    RispondiElimina
  23. Bentornata Stefi. Sale rosa dell'Himalaya l'ho sentito nominare tante volte ma per ora nella mia zona non l'ho mai trovato! Peccato, questa ricetta è delicata e sfiziosa!
    Buona serata.

    RispondiElimina
  24. Magnifica!!!
    Adora la trota...soprattutto salmonata.
    Baci e complimenti per l'idea!
    Elisa

    RispondiElimina
  25. Bentornata!!! E che bella ricettina!! Io invece la trota salmonata l'ho sempre mangiata... buona vero? Baciotti!! Stefy (ilmondodistefy)

    RispondiElimina
  26. A volte dalle ricette più semplici si ottengono i piatti migliori

    RispondiElimina
  27. che belle queste trote e che fameeee!!!!
    bravissima!

    RispondiElimina