torta carnevale

torta carnevale

mercoledì 13 gennaio 2010

AGNELLO ALLA PANNA

Ecco che continua la saga dei piatti della cena di fine anno.
Questa ricetta è molto molto delicata e deliziosa, con un retrogusto dolciastro e mandorlato, vi consiglio di sperimentarla è veramente squisita.


Ingredienti per 7 persone:

450 g di agnello disossato
1 cipolla bianca media
1/2 bicchiere di marsala alla mandorla (comprato in Sicilia)
brodo vegetale q.b.
100 ml di panna fresca granarolo
3 cucchiai di olio evo
sale e pepe q.b.


Procedimento:

Ponete sul gas un vok con l'olio e la cipolla tritata, fate dorare qualche minuto e aggiungete l'agnello tagliato a pezzetti.
Fate insaporire un paio di minuti e sfumate con la marsala, appena è ritirata, aggiustate di sale e pepe e aggiungete un romaiolo di bdodo vegetale.
Abbassate la fiamma, coprite e fate cuocere per 45/50 minuti girando di tanto in tanto e aggiungendo ancora brodo se si asciugasse troppo.
A cinque minuti dalla fine della cottura unite la panna, fate amalgamare bene e il piatto è pronto.........Buon appetito!!!!!!!!!!!!!!!!

P.S. Stesso discorso dell'altra ricetta, anche qui le dosi sono dimezzate.

18 commenti:

  1. Il marsala alla mandorla quì è introvabile, per il resto non ci sono problemi. Quale altro liquore si potrebbe mettere? Sherry, Porto o Noilly Prat? Hai un consiglio?

    RispondiElimina
  2. Ho il marsala alle mandorle!Non ho mai utilizzato la panna per l'agnello, m'incuriosisce moltissimo!

    RispondiElimina
  3. Bell'idea mettere l apanna,dovrebbe attenuare il sapore dell'agnello!!...fai tutte le cose che piacciono a mio marito ^^

    RispondiElimina
  4. Buonissimo e quesi dolce questo agnello! ricetta comune...ma ammettiamo di non averla mai provata!
    un bacione

    RispondiElimina
  5. è una bella ricetta su come cucinare l'agnello in modo idverso , al cottura al wok mi piace molto

    RispondiElimina
  6. Ciao, deliziosa questa ricetta! Mi incuriosisce molto! Complimenti per il tuo blog! Un caro saluto

    RispondiElimina
  7. Ciao Stefi, grazie per inserirmi nei tuoi preferiti, anch'io inserisco il tuo blog nella mia lista! Un bacio e a presto

    RispondiElimina
  8. Un agnello alternativo!!!
    Brava, anche oggi ho imparato qualcosa :-)

    RispondiElimina
  9. deve essere proprio buono l'agnello preparto così :-P gnaaaammm

    RispondiElimina
  10. Che bello ponte vecchio, uno spettacolo, complimenti per la ricetta, mi piacciono le cose cucinate nel wok. Ciao, Max

    RispondiElimina
  11. Stefy si vede e come che questo piatto e specile e buonissimo!!lo provo lo provo e come se lo provo:-)baci imma

    RispondiElimina
  12. Bella ricetta Stefi!!!UN ABBRACCIO

    RispondiElimina
  13. Tesoro,buonissimo condimento, ma che dici ci starebbe col pollo?
    bacioni :-)

    RispondiElimina
  14. Ho cucinato anche io un capretto (va bene bene o male solo la stessa cosa no?), però nella maniera classica. Ora mi copio la ricetta così la prossima volta lo farò alla tua maniera!
    Baci
    Stefania

    RispondiElimina
  15. che bella ricetta!non ho mai assaggiato l'agnello è sicuramente da provare! complimenti!

    RispondiElimina
  16. bel modo di gustare e preparare in modo oiginale il classico agnello ;)

    RispondiElimina
  17. Ciao Stefyyyyyy sono Claudia (la ragazza alla quale hai chiesto aiuto per cambiare la voce "commenti).. ti ho trovata!!!!! complimenti per il tuo blog.. verrò spessisimo.... ora lo metto nel mio blogroll..
    Passiamo alla tua ricetta.. sai a me l'agnello non piace molto.... però cucinato in questo modo così sfizioso.. fa venire l'acquolina pure a me!! Buona giornata cara .-)))))

    RispondiElimina
  18. Ma che ricetta bellissima, me la copio per prossimi acquisti di agnello. Che voglia!!

    RispondiElimina