torta carnevale

torta carnevale

venerdì 27 novembre 2009

LASAGNETTE DI PASTA FILLO CON ZUCCA, PORCINI,CASTAGNE GLASSATE AL BURRO SALATO SU FONDUTA DI TALEGGIO

Ho pensato parecchi giorni a come miscelare i prodotti di questa ricetta e alla fine a parer mio ci sono riuscita!
Un contrasto di sapori dolci e salati, delicati e decisi, che insieme hanno creato un piatto mordibo e sensuale che rispecchia appieno le caratteristiche della stagione.



Ingredienti per una teglietta:

12 fogli di pasta fillo
70 g di burro fuso
300 g di zucca gialla
150 g di porcini (io ho usato porcini sott'olio che mi ha regalato un mio amico fatti in casa da lui stesso)
1 ciuffo di prezzemolo
1 pezzettino di peperoncino
1 scalogno
1 porro piccolo
2 cucchiai di olio evo
sale e pepe q.bv.



Per la fonduta:

500 ml di latte
50 g di burro
50 g di farina
noce moscata grattugiata
150 g di taleggio
sale e pepe q.b.

Per il decoro:

10 castagne lessate
20 g di burro salato affumicato




Procedimento:

Cominciate a pulire la zucca e fatela a fette non troppo spesse, mettetela per 15 minuti in forno caldo ad asciugare.
Ponete sul fuoco una padella antiaderente con l'olio, unite lo scalogno e il porro tagliati sottilmente, la zucca, i porcini ben sgocciolati, il peperoncino e 1/2 bicchiere di brodo vegetale.
Coprite e fate stufare a fuoco lento per una decina di minuti aggiustando di sale e pepe.
Preparate ora la salsa besciamella, mettendo sul fuoco un pentolino con il burro, appena sciolto unite la farina e fate tostare, abbassate il fuoco, versate ora il latte caldo a filo per non fare formare grumi.
Appena comincia a velare la frusta aggiustate di sale e pepe , unite la noce moscata e il taleggio.
Fate amalgamare bene il tutto e spengete il gas.
Preparate adesso la teglietta con la pasta fillo, io un foglio lo ripiego in quattro perchè sono molto grandi, mi raccomando spennellate tutte le piegature col burro fuso e cominciate a fare gli strati.
Foglio di fillo, sughetto di zucca e funghi appena una velatura di bescaimella e una spolverata di prezzemolo tritato.
Così fino ad esaurimento degli ingredienti, mi raccomando l'ultimo strato deve essere di pasta fillo e fate le porzioni prima di cuocere.
Mettete in forno già caldo a 150° e cuocete per una ventina di minuti o fino a quando si è formata una bella crosticina dorata.
A questo punto potete preparare le castagne glassate, ponete sul fuoco una padellina antiaderente con il burro salato affumicato, unite le castagne precedentemente bollite e leggermente infarinate, fate glassare per qualche minuto a fuoco vivace.
Prendete un piatto da portata, mettete al centro un paio di cucchiai di fonduta, sopra ponete la porzione di lasagnetta, decorate con le castagne e una spolverata di prezzemolo e............... assaporate intensamente!!!!


P.S. l'unica pecca di questa ricetta è il piatto, con la fretta ho preso il primo che mi è capitato ma sel'avessi impiattata in uno nero quadrato sarebbe stata bellissima e il contrasto dei colori sarebbe risaltato motlo di più......... pazienza sarà per la prossima volta!!

Con questa ricetta partecipo al contest " Invenzioni Autunnali 3 su 5 " di Corrado

20 commenti:

  1. golosissimeeeeeeeeeeeeeee
    bravisisma!

    RispondiElimina
  2. Ohhh tesoro e chi resiste a tutti questi sapori...c'è un posto in più a tavola?!!!!
    Un abbraccio e buona giornata

    RispondiElimina
  3. Molto bella, mi e' piaciuto l'uso della pasta fillo e delle castagne al burro affumicato.

    Dev'essere venuta morbidissima, oltre che saporita. Scommetto che l'avete finita in un attimo :-)

    RispondiElimina
  4. Molto interessante.....ma molto molto!

    RispondiElimina
  5. Mi son deliziosamente persa tra tanta creatività e squisitezza...
    baci tesò e buon fine settimana :-)

    RispondiElimina
  6. mmmm sembra delizioso!!!
    Ti ho mandato una mail ma non so se ti è arrivata, comunque puoi trovare il mio contatto sull'altro mio blog http://www.nonsolofeltro.blogspot.it, grazie e a presto!!!:)

    RispondiElimina
  7. ma il titolo di questa ricetta è uno scioglilingua ahahah
    però promette bene!
    da provare sicuramente, bravissima!

    RispondiElimina
  8. Particolare....da provare sicuramente.

    RispondiElimina
  9. davvero una ricetta super! come sempre bravissima!

    RispondiElimina
  10. Quante cose buone in questa ricetta. Il sapore sarà certamente squisito!

    RispondiElimina
  11. Che meraviglia..che fame mi é venuta!Buon weekend!

    RispondiElimina
  12. Solo il titolo è tutto un dire che dice "mangiami" a priori se poi ci metti che ho un pacchetto di pasta fillo giacente in freezer e nullafacente, bhè è il piatto ideale per me! Un bacio e buon fine settimana

    RispondiElimina
  13. ciao stefi, ma che capolavoro questa ricetta, sei stata bravissima anche solo per la pazienza di farla data l'elaborazione e la bellezza! un bacione, buon sabato sera

    RispondiElimina
  14. è un piatto raffinatissimo, complimenti cissaà chi è stato fortunato a provarlo!! :-))

    RispondiElimina
  15. Non ho mai provato una lasagna con la fillo ma deve essere deliziosa un casino a guardare la tua!!!!

    RispondiElimina
  16. Invidio la persona a cui l'hai servito Stefy...

    RispondiElimina
  17. Oh ma che visione chic e sfiziosa!
    E' una meraviglia!

    RispondiElimina
  18. buona la pasta fillo brava ottima idea

    RispondiElimina
  19. Ehm...io ho avuto l'onore, il grande onore devo dire, di assaggiarlo...Stefi hai superato te stessa:)
    E brava....

    RispondiElimina
  20. c'è UN PREMIOPER TE SUL MIO BLOG, VIENI A RITIRARLO. bACI cLEMENTINA

    RispondiElimina