torta carnevale

torta carnevale

martedì 31 maggio 2011

FONTE DE MEDICI " UN CONNUBIO PERFETTO PER I 5 SENSI


L'Agriturismo " Fonte de Medici" è posto sulle colline del chianti, in mezzo ai vigneti della famiglia Antinori che qui produce alcuni dei suoi vini più pregiati quali: Tignanello e Solaia; trovo inutile descrivere il luogo con le solite frasi fatte che tutti conosciamo, invece, vi dico che ogni uno di noi dovrebbe provare personalmente le forti emozioni che la località riesce a scatenare, cominciando dai colori, i profumi, la pace, i tramonti e ancora, le notti stellate, l'aria tiepida della sera, non ci sono parole per descrivere tutto ciò.



L'Azienda nasce con l'inizio del nuovo millennio e la sua direzione è affidata ad una persona speciale e competente Cinzia Ninci, che è al fianco del Marchese ormai da 15 anni, insieme decidono di creare al suo interno la Trattori a" La Fonte" per deliziare il palato degli ospiti con cucina tipica e tradizionale del territorio Toscano.

Come Cinzia, che oltre a dirigere l'Agriturismo, coordina la cucina, tutta l'equipe è più che capace e perfetta per mantenere l'Azienda al suo splendore attuale.

Constatano che il riscontro dei clienti è notevole, così decidono di aprire la Trattoria anche al pubblico esterno, ed è per questo motivo che io ho conosciuto questa incantevole struttura.

Sono tutti attenti al più piccolo dettaglio, dalla particolarità dei mobili, all'apparecchiatuta dei tavoli, alle piante del giardino, ai quadri, non ci sono note stonate, tutto è in perfetta sintonia.


La Trattoria è situata sotto ad un loggiato che si affaccia sia sul giardino che sulla piscina, dal quale si gode un panorama veramente unico.



Dispongono di un menù con piatti semplici ma pregiati che lo chef a rivisitato creando così un'alchimia perfetta tra i sapori classici della toscana e quelli innovativi da lei scelti, menù che varia quasi tutti i giorni proprio per non proporre le stesse pietanze ai clienti che vi soggiornano.

Possiedono anche un'ottima carta dei vivni, ovviamente tutti Antinori, dai rossi, ai bianchi, ai rosè, agli spumanti e tanto altro.

La qualità delle pietanzeè eccellente, i prodotti sono della zona e tutti di stagione ma sopratutto, ciò che esce dalla cucina è fatto sul momento, la bellezza e l'armonia dei piatti è quasi sconvolgente come tutto il paesaggio circostante.

La nostra è stata una cena degustazione, per ogni piatto assaggiato un vino diverso magnificamente abbinato, ci hanno offerto della focaccia di benvenuto appena sfornata di gusti diversi, con la quale abbiamo bevuto un bicchiere di Franciacorta Brut.



Gli antipasti freschi e sfiziosi, panzanella con carpaccio di zucchine, misticanza con pecorino su riduzione di vin santo e asparagi croccanti avvolti nel lardo, con queste pietanze abbiamo brindato con del Bramato bianco Castello della Sala, un vino secco, aromatico e leggermente barricato, un abbinamento perfetto per i piatti.




Ci sono stati serviti due primi molto diversi tra loro, ripieno di formaggio con pomodoro e malfatti al pesto di erbe aromatiche, il primo delicatissimo e piacevole al gusto, l'altro più intenso sia all'olfatto che al palato, entrambi ottimi, con i quali abbiamo degustato uno Scalabrone rosè profumato e delicato, un vino molto speciale.




Per completare i due secondi di carne, filetto alla griglia su rosmarino fritto e tagliata impanata, il primo talmente morbido da sciogliersi in bocca, l'altra un contrasto di croccantezza e delicatezza insieme, accompagnati da pomodori verdi fritti, abbiamo alzato i calici con un rosso d'eccellenza, come deve essere un vino accostare piatti così importanti, il famosissimo Tignanello.




Credo di aver detto tutto su questa Azienda ma sopratutto spero che, chi legge questa recensione sia invogliato a provare la Trattoria "LA FONTE", dove potrete trovare accoglienza, professionalità e tante coccole per una cena "tete a tete" o un "pranzo di lavoro" e quant'altro avrete voglia di chiedere.



P.S. Trattoria La Fonte Via Santa Maria a Macerata, 31 Tavarnelle (FI)

2 commenti: